Scheucher-Italia dal 1995

Ha come obiettivo la promozione e la vendita in Italia e in altri paesi della Comunità, dei prodotti macellati della Scheucher-Fleisch, il più importante macello di suini e bovini della Stiria(Austria).
Grazie all'esperienza, la serietà e l'organizzazione degli uomini che operano presso la sede in Italia, la Scheucher-Fleisch ha potuto affermarsi in questi anni, presso i più qualificati operatori italiani del settore.
Rimandiamo al sito web www.scheucherfleisch.com ogni commento sulle caratteristiche relative al macello e agli allevamenti situati in Stiria.

Scheucher-Italia nel 2005

Viene confermato e rafforzato, dopo 10 anni di intensa e proficua collaborazione, il rapporto con la Scheucher-Fleisch ed in particolare con il suo Presidente Sig. Hannes.
Inizia una collaborazione con un importante Società tedesca, la  STEINEMANN GMBH & CO. KG - BAHNHOFSTRASSE 78/80 – STEINFELD www.steinemann.de leader nel settore della macellazione, allo scopo di incrementare la vendita in Italia dei loro prodotti.
E’ iniziata la macellazione e la commercializzazione delle vacche Italiane presso  un macello del Nord Italia (Palazzo Pignano – Cremona). Il bestiame viene acquistato nelle province di Milano Bergamo Brescia Cremona, per macellarlo ed esportarne la carne nei paesi del Nord Europa.

Scheucher-Italia nel 2006

Incrementa  il giro d’affari acquisendo una partecipazione in una Società partner da molti anni , il cui core businnes consiste nella preparazione e commercializzazione di prodotti  a base di carne bovina e suina confezionati per supermercati.  www.abfcarni.com

Scheucher-Italia nel 2015

Nel 2013 dopo alcuni anni cessa la collaborazione con la SocietÓ tedesca STEINEMANN GMBH.
Viene confermato e rafforzato, dopo 20 anni di intensa e proficua collaborazione, il rapporto con la Scheucher-Fleisch ed in particolare con il suo Presidente Sig. Hannes.

E' incrementata la macellazione e la commercializzazione delle vacche Italiane presso il macello del Nord Italia
(Palazzo Pignano - Cremona).
Nel 2012 nasce una nuova Societa', la Cm Carni, in collaborazione con il socio Massimo Colombetti, che ha come core business la commercializzazione delle vacche, in modo particolare quelle macellate nel macello dell'MM di Palazzo Pignano (Cremona) e nel Macello Loren di Bologna.

Incrementa molto il giro di affari della collegata ABF che dai 10 milioni del 2006, oggi fattura 40 milioni di euro.